s1_img.jpg

Il nostro materiale di pregio

Grigio Orobico

Com'è il Marmo Grigio Orobico?

Il Marmo Grigio Orobico, noto anche come Arabescato Orobico Grigio, è una varietà di marmo estratta nelle Alpi Orobie, una catena montuosa situata nella regione Lombardia, in Italia. Questo tipo di marmo è molto apprezzato per le sue particolari caratteristiche estetiche e per la sua versatilità d’uso nel settore dell’architettura e del design. Si presenta con un fondo prevalentemente grigio arricchito da una struttura nuvolata e venata nelle tonalità del rosa, del marrone e dell’oro. 

L’estrazione del Grigio Orobico avviene in cave situate nella provincia di Bergamo. La lavorazione segue processi tradizionali di taglio e finitura, che contribuiscono ad esaltare la bellezza naturale del materiale. 

Che colore è il Marmo Grigio Orobico?

Il Marmo Grigio Orobico presenta una base di colore prevalentemente grigia movimentata da una struttura nuvolata e da venature che spaziano dalle tonalità del rosa, a quelle marroni e dorate. Le venature sono spesso intricate e formano pattern arabescati, da cui il nome “Arabescato”.
Questo aspetto lo rende particolarmente apprezzato per creare punti focali di grande impatto visivo e le lastre si prestano molto bene per essere posate a macchia aperta.

Ogni blocco di Marmo Grigio Orobico è un capolavoro della natura, modellato e successivamente rifinito con metodi che combinano tradizione e tecnologia avanzata, che assicurano ad ogni lastra di Marmo Arabescato Grigio Orobico prodotta, non solo una bellezza da vedere ma anche resistenza e durevolezza, per adattarsi ad ogni uso.

TIPOLOGIA DI UTILIZZO DEL MARMO GRIGIO OROBICO

Il Marmo Grigio Orobico è utilizzato in una varietà di applicazioni, sia interne che esterne. Grazie alla sua resistenza e bellezza è scelto per realizzare pavimenti, rivestimenti verticali, top per cucine e bagni, scale ed elementi decorativi come caminetti e colonne.

Dai lussuosi pavimenti di hotel a cinque stelle alle eleganti superfici di cucine e bagni, il Marmo Grigio Orobico è incredibilmente versatile. 
La sua resistenza lo rende ideale anche per applicazioni esterne, dove la bellezza del marmo può essere ammirata in tutto il suo splendore.

Una vasta gamma di finiture

La straordinaria estetica del Grigio Orobico può essere impreziosita ulteriormente da un’ampia gamma di lavorazioni quali ad esempio:


Lucidatura


La lucidatura del Marmo Grigio Orobico è la lavorazione che al meglio risalta le caratteristiche cromatiche di questo marmo. Grazie ad una finitura accurata, le venature e le sfumature di colori unici di questa pietra naturale risplendono, donando eleganza e raffinatezza agli ambienti che accoglie.

Levigatura


Le lastre di Grigio Orobico sottoposte a un processo di levigatura presentano una superficie liscia e uniforme, ideale per una vasta gamma di contesti architettonici. A differenza della lucidatura, questa tecnica impiega spazzole abrasive differenti, che renderanno l’aspetto della superficie meno brillante ma altrettanto raffinata ed elegante.

Grezzo


La meraviglia del Grigio Orobico inizia fin dalla sua forma grezza, che rappresenta l'inizio di un incredibile processo di trasformazione. Quando il blocco di marmo rivela per la prima volta la sua vera natura e la sua bellezza grezza, si prepara poi alle sue successive fasi di lavorazione che permetteranno di esaltare al massimo la sua bellezza.

Richiedi informazioni

 

 

Storia del Marmo Grigio Orobico

Il Marmo Arabescato Grigio, conosciuto anche come Marmo Orobico Grigio e Marmo Arabescato Orobico Grigio, rappresenta una delle gemme più preziose estratte nel cuore delle Alpi Orobie e nella Val Brembana. Questo straordinario marmo, noto per la sua unica bellezza, ha una storia che affonda le radici nel lontano XVII secolo, quando iniziò ad essere valorizzato per il suo disegno intricato e le sue qualità estetiche.

Il Marmo Grigio Orobico viene estratto dalle storiche cave situate nella provincia di Bergamo, un’area ricca di affioramenti di rocce appartenenti alla Formazione Triassica del Calcare Rosso. Le tecniche di estrazione combinate alle caratteristiche geologiche uniche, conferiscono alle lastre di Grigio Orobico singolari pattern arabescati.

Il termine “arabescato” si riferisce infatti al particolare disegno vivace e sinuoso di questo marmo, che emerge quando le lastre sono tagliate trasversalmente rispetto all’allineamento dei minerali di vari colori. Queste caratteristiche lo rendono ideale per creazioni che richiedono un forte impatto visivo e un tocco di eleganza senza tempo.

Come precedentemente detto, già dal XVII secolo, l’Arabescato Orobico è stato ampiamente utilizzato per arricchire interni di chiese e palazzi nobiliari, testimoniando il suo valore nel tempo. Altari, colonne, balaustre e pavimenti nelle chiese di Bergamo ne sono un chiaro esempio. Importanti opere realizzate con questo marmo possono essere ammirate anche nella Basilica di San Pietro a Roma, dove si affianca a marmi di fama internazionale.